CORONAVIRUS. Tampone positivo per un dipendente dell’ospedale di CASERTA

Da due mesi si è trasferito a Gricignano

CAIAZZO – Test positivo al coronavirus per un uomo residente a Caiazzo che da due mesi vive a Gricignano d’Aversa. Lo ha riferito il sindaco Stefano Giaquinto: “Sono stato contattato telefonicamente dalla sede operativa Regionale della Protezione Civile e successivamente dall’Asl di Caserta, i quali mi hanno informato, per opportuna conoscenza, che è risultato positivo al Coronavirus una persona che lavora presso l’Azienda Ospedaliera di Caserta e residente in Caiazzo. La stessa persona ha informato le autorità sanitarie che da circa due mesi si è trasferito a Gricignano di Aversa per motivi personali, ove attualmente si trova è trascorrerà la quarantena obbligatoria. Gli giungano gli auguri di una pronta guarigione. Pertanto nel prossimo bollettino ufficiale Asl saranno riportati n. 2 casi positivi per residenza e non domiciliazione”.

Fonte: Casertace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *