CASERTA. La tragica morte del piccolo Mario. I genitori vogliono portare la salma nella loro terra

Il dramma si è consumato sabato sera

CASERTA – I genitori del piccolo Mario, il bimbo di 3 anni e mezzo, morto dopo essere caduto dal balcone dell’abitazione dove viveva, in via Roma a Caserta, vorrebbero portare la salma in Romania, nella loro terra natia. Non è però così semplice data l’adozione delle misure per il contenimento del coronavirus.

Fonte: Casertace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *