In Spagna quasi 5000 morti, ospedali al collasso. Crescono i contagi in Germania

Drammatica la situazione in Spagna dove mancano dispositivi di protezione, mascherine, posti in terapia intensiva e respiratori. Mancano anche i tamponi

Sono oltre 530.000 i casi di contagio da coronavirus in 176 Paesi del mondo, con un totale di oltre 24.000 morti, stando agli ultimi dati sulla pandemia della John Hopkins University . Nel dettaglio, le persone contagiate sono 533.416, le vittime 24.082 e i guariti 122.710. Gli Stati Uniti hanno superato la Cina per numero di contagi, con 85.991 casi confermati contro 81.782, seguiti dall’Italia con 80.589. Italia e Spagna sono i Paesi con più decessi.   In Spagna quasi 5000 morti, ospedali al collasso Il numero dei morti in seguito alla diffusione del coronavirus torna ad aumentare in Spagna con 769 vittime indicate nelle ultime 24 ore. Il bilancio totale dei morti sale così a 4.858. Lo scrive el Pais. Contagiati anche 10.000 operatori della sanità, lo riporta il sito di El Mundo sottolineando che, secondo gli ultimi dati, i casi del personale nella sanità positivo al coronavirus sono 9.444.   La sanità spagnola è arrivata impreparata ad affrontare l’emergenza: mancano dispositivi di protezione, mascherine, posti in terapia intensiva e respiratori. Mancano anche i tamponi. Si improvvisano ospedali da campo e reparti Covid-19, è una lotta contro il tempo, per far fronte a un nemico invisibile e spietato. A Madrid il palazzo del ghiaccio è stato trasformato in un enorme camera mortuaria mentre l’esercito è impiegato per la sanificazione delle strade e per i controlli dei divieti di circolazione.   Intanto la Shenzhen Bioeasy Biotechnology, compagnia biotecnologica cinese che ha fornito alla Spagna dei test per il COVID-19 considerati non affidabili, ha annunciato che li rimpiazzerà con nuovi kit. Lo riferisce il South China Morning Post. Un istituto di ricerca iberico ha rilevato un basso tasso di accuratezza in questi kit diagnostici e, per questo, la Shenzhen Bioeasy Biotechnology ha annunciato che invierà nuovi kit che garantiscano il fatto che “i pazienti abbiano la migliore diagnostica” e test con maggiore “sensibilità e specificità”. Crescono i contagi in Germania Balzo nei contagi da coronavirus in Germania: nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 5.780  positivi, mentre le vittime sono 55. Sale così a 42.288 il numero  delle persone contagiate e a 253 il numero dei morti, secondo  l’Istituto Robert Koch. La Germania è il quinto Paese al mondo per i  contagi, dopo Stati Uniti, Cina, Italia e Spagna.   Intanto il Bundesrat tedesco (il senato federale) ha approvato l’enorme pacchetto di aiuti che dovrà salvare imprese e famiglie dall’impatto economico del coronavirus nel Paese. Si tratta di misure economiche da 750miliardi di euro, che comprendono un deficit da 156 miliardi per il 2020.

Fonte: Rainews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *