Esplode palazzina nel Bergamasco, un morto

A Seriate, una delle zone più colpite dal coronavirus. C’è anche un ferito

Una palazzina è esplosa a Seriate (Bergamo), una delle zone tra la più colpite dal coronavirus, in via Dante. Sembra sia stata causata da una bombola di gas. C’è un morto. Lo scoppio si è verificato in centro a Seriate, accanto alla chiesa parrocchiale e ha sventrato un’abitazione, i cui detriti sono finiti in strada. Sul posto sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco e il 118. I carabinieri indagano sulle cause dell’esplosione. Anche una donna di 59 anni, che è stata portata in eliambulanza all’ospedale Niguarda di Milano, è rimasta ferita in modo grave nell’esplosione.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *