Coronavirus, Vasco Rossi difende l’operato dell’Italia: ‘Negli Usa pochi casi perché i tamponi costano 3200 dollari’

  • Il cantautore si scaglia contro il sistema di controllo americano
  • Il suo è un messaggio di indignazione contro la colpevolizzazione dell’Italia
Vasco Rossi difende l’Italia, alle prese con l’emergenza Coronavirus. Il cantante si trova negli Stati Uniti e sul social, condividendo un selfie in cui si fa vedere mentre indossa una mascherina nera con sopra disegnate due mani, lancia un messaggio in cui si scaglia contro il sistema di controllo americano. “Negli Usa pochi casi perché i tamponi costano 3200 dollari”, sottolinea. E’ indignato. Trova assurdo che l’Italia sia stata colpevolizzata per il grande numero di contagi da una buona parte della comunità internazionale.

“Corona…che..è arrivato anche in California… I casi accertati sono pochi !? …Anche perché i tamponi costano 3.200 dollari (si avete capito bene) e naturalmente pochissimi possono o potranno permettersi di farlo. Ecco spiegato il motivo per cui magicamente qui l’emergenza non è grave come da noi in Italia”, scrive l’artista 68enne.

Poi aggiunge: “Chissà quanti sono già ammalati e lo saranno senza che la CNN o STRUMP si debbano preoccupare. Meditate gente meditate!”.

Vasco aggiunge anche una serie di hashtag che chiariscono ancora meglio il suo pensiero “#laverità #coronavirus #news #paesechevaiusanzachetrovi #orgoglioitaliano #volicancellati #isteria #statiuniti #inghilterraitalia”.

Vasco Rossi difende l’Italia sull’emergenza Coronavirus che ha colpito il Paese. La situazione rimane seria. Il governo ha deciso di prendere misure straordinarie per tentare di arginare e rallentare il contagio del Covid-19. Il problema più grave è che rischiano di mancare i posti in terapia intensiva se il trend dei nuovi infetti continua ad aumentare come accaduto fino ad ora. E’ quindi importante fare ognuno la sua parte. Dobbiamo cambiare per qualche settimana le nostre abitudini. Pubblichiamo qui un volantino del Ministero della Salute con alcune indicazioni che vanno assolutamente seguite.

Fonte: Gossip.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *