Belen, prima intervista senza pubblico per il Coronavirus, che le ha cambiato la vita: ‘Mi sono rinchiusa in casa’

Belen è molto preoccupata: il Coronavirus le la cambiato, stravolto, la vita. Come a tutti del resto. Ha appena fatto la sua prima intervista in tv senza pubblico, poi è tornata subito nella sua abitazione. “Mi sono rinchiusa in casa”, sottolinea ai follower nelle IG Stories. Rispondere alle domande senza nessuno, a parte il suo interlocutore, ad ascoltarla le ha fatto uno strano effetto.Sono appena rientrata in casa, rinchiusa di nuovo… Speriamo che questo casino si risolva al più presto…”, dice sconsolata la showgirl argentina. Poi racconta:  “Sono stata a Mediaset, ho fatto una bella intervista per Verissimo senza pubblico. E’ stata molto carina, mi è piaciuta molto. …E’ stato strano farlo senza pubblico… Però, da una parte è stato diverso, molto più confidenziale. Da Casa Rodriguez è tutto”.

Belen Rodriguez osserva attonita la sua vita e quella del resto della popolazione italiana totalmente cambiata a causa dell’allarme Coronavirus. Anche le notizie che arrivano dal resto del mondo sono preoccupanti, ma la situazione in Italia è molto seria.

Il governo ha deciso di prendere misure straordinarie per tentare di arginare e rallentare il contagio da Covid-19. Il problema più grave è che rischiano di mancare i posti in terapia intensiva se il trend dei nuovi infetti continua ad aumentare come accaduto fino ad ora. E’ quindi importante fare ognuno la sua parte. Dobbiamo cambiare per qualche settimana le nostre abitudini. Pubblichiamo qui un volantino del Ministero della Salute con alcune indicazioni che vanno assolutamente seguite.

Tra le cose più importanti bisogna smettere di salutarsi dandosi la mano o scambiandosi baci o abbracci. E’ poi fondamentale tenere una distanza di sicurezza dalle altre persone di almeno un metro, meglio se due. Non frequentare luoghi affollati, specie se al chiuso. Non uscire di casa se si hanno sintomi simil-influenzali e assolutamente non recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico, ma chiamare il 1500

Fonte: Gossip.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *