La Fiorentina ricorda Astori nel 2° anniversario

“La Famiglia Viola lo ricorderà sempre”. I tifosi: “Capitano in eterno”

“La Famiglia Viola ricorderà sempre il suo Capitano”. Questo il messaggio che il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, attraverso i canali ufficiali del club, ha dedicato a Davide Astori nel giorno del 2° anniversario della sua scomparsa. “In questa giornata – prosegue il patron viola – ricordiamo Davide Astori, il nostro Capitano. Non ho avuto la fortuna di conoscere questo ragazzo ma tutti quelli che mi hanno parlato di lui hanno avuto sempre parole eccezionali nei suoi confronti. Oggi il mio pensiero va alla sua famiglia, ai suoi cari, ai suoi compagni di squadra, ai suoi amici, ai tifosi e a tutti coloro che hanno pianto e si sono commossi per la tragica scomparsa di Davide”.

La Fiorentina ha commemorato Davide Astori all’interno del centro sportivo che porta il suo nome da quando, il 4 marzo di due anni fa, fu trovato privo di vita nella camera dell’albergo che lo ospitava insieme ai compagni, alla vigilia della partita di campionato con l’Udinese. I giocatori viola si sono riuniti nella hall della struttura insieme a tutto lo staff tecnico e medico, ai dirigenti Antognoni, Dainelli e Joseph Commisso (assenti il dg Barone e il ds Pradè perché impegnati a Roma), ai dipendenti e a don Massimiliano Gabbricci, cappellano del club, che ha raccontato aneddoti e ricordi di Astori.

Dei compagni di allora ne sono rimasti in viola solo sei: Badelj, Benassi, Chiesa, Dragowski, Milenkovic e l’attuale capitano Pezzella, che gioca portando al braccio la fascia ‘DA13’. “Ciao Davide ci manchi” il messaggio pubblicato sui propri profili social dallo stesso Pezzella insieme ad un’immagine che lo ritrae in campo insieme ad Astori.

In tanti altri, a loro volta, hanno ricordato sempre via social il difensore scomparso a soli 31 anni: i club in cui ha militato (Cagliari, Milan e Roma), l’allenatore Pioli (che visse in prima persona la tragedia), compagni e colleghi (da Chiellini a Borja Valero, da Biraghi a Barzagli), l’ex dg viola Corvino e anche Massimiliano Allegri (che allenò Astori a Cagliari).

I tifosi viola, infine, hanno affisso sulle cancellate dello stadio Franchi uno striscione con scritto: 04/03/18-04/03/20 Capitano in eterno.

Fiorentina’s Davide Astori in action during the Italian Serie A soccer match ACF Fiorentina vs US Palermo at Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 08 May 2016.
ANSA/MAURIZIO DEGL’INNOCENTI

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *